[Profumeria e marketing cosmetico] Le 7 migliori strategie di vendita per il tuo negozio di profumi online

Hai un negozio di profumi online?

Allora devi sapere che questo è un tipo di e-commerce con un mercato in crescita. La gente ordina ogni giorno sempre più profumi e prodotti cosmetici online.

Questo significa più concorrenza per te.

E c’è solo una cosa che puoi fare per distinguerti dagli altri e attirare i clienti: progettare una buona strategia di marketing online per il tuo negozio.

Nell’articolo di oggi ti presentiamo le strategie di marketing che stanno funzionando meglio per le profumerie e i negozi di cosmetici online in questo 2019. Tutte le chiavi affinché il tuo e-commerce non sia solo un altro sul mercato.

Cominciamo.

Perché dovresti avere una vetrina online della tua profumeria o negozio di cosmetici

Secondo lo studio IAB Spain 2018, le vendite di profumeria online sono cresciute del 35% rispetto all’anno precedente. Una cifra piuttosto alta, vero?

Pertanto, non è sorprendente che sempre più persone stiano vendendo i loro profumi e prodotti cosmetici sul mercato digitale. Tuttavia, se vuoi davvero avere successo in questo settore, dovresti pensarci bene prima di fare il grande passo:

  • Di cosa ha bisogno un acquirente online di profumi, trucchi o creme?
  • Perché dovrebbe scegliere te invece di andare nella sua profumeria locale?
  • Cosa puoi offrirgli che gli altri non offrono?

Non abbiamo risposte semplici a queste domande, ma quello che possiamo dirti è che i clienti online sono sempre alla ricerca di:

  • Risparmio: Nel e-commerce di cosmetici si possono trovare prezzi fino al 70% più bassi che in una profumeria fisica (oltre ad avere la possibilità di confrontare i prezzi in diversi negozi online).
  • Comodità: la facilità di cercare tra diversi cataloghi senza i limitati orari di apertura del commercio tradizionale e con l’ulteriore vantaggio della consegna a domicilio, anche entro 24 ore.
  • Informazioni più complete: Oltre ad accedere alle caratteristiche di ogni prodotto, in un negozio online si possono consultare opinioni di altri acquirenti, recensioni o valutazioni, che aiutano il cliente nella sua decisione finale di acquisto.

Questi sono i tre pilastri di base che il tuo business online di cosmetici dovrebbe offrire, ma il problema è che solo soddisfare queste tre condizioni non è sufficiente (è solo il punto di partenza).

Devi applicare diverse strategie di marketing con la tua profumeria per distinguerti dalla concorrenza e attirare il maggior numero di clienti.

Presta attenzione a ciò che viene dopo.

Le 7 migliori strategie di marketing digitale per profumerie e negozi di cosmetici online

È importante tenere a mente che la vendita di cosmetici online ha una difficoltà in più rispetto a qualsiasi altro settore online:

  • Come promuovere un profumo o un qualsiasi articolo di trucco essendo un articolo così soggettivo, così dipendente dai gusti di ognuno?
  • Come dire che odore ha un determinato profumo e convincere l’acquirente senza poterlo provare?

È proprio quello che ti spiegheremo ora!

✅ 1. Enfatizzare le caratteristiche del tuo prodotto

Nel caso dei profumi, di solito vengono scelti per le caratteristiche che rappresentano, piuttosto che per il loro profumo.

Il tuo cliente comprerà un profumo o un altro a seconda delle sensazioni che trasmette. Dato che non possono annusarlo, valuteranno le caratteristiche più rilevanti del prodotto.

Quindi, scrivi le tue schede prodotto tenendo conto di 2 variabili:

  • Le caratteristiche che possono descrivere il profumo al cliente: le note di profumo di ogni profumo, gli ingredienti che lo compongono, dove è fatto, ecc.
  • Le emozioni e le sensazioni che trasmette: seduzione, eleganza, potere, ribellione, magnetismo, ecc.

In questo modo, sapranno se stanno comprando il profumo giusto per loro. E questo vale anche per le creme o il trucco.

Come puoi riuscire ad enfatizzare queste caratteristiche del prodotto in modo che il tuo cliente ideale lo compri? ➡️  Attaccando i loro punti di dolore specifici come ti abbiamo spiegato in questo post.

Non sai come scrivere una scheda prodotto che funzioni? ➡️  Leggi questo post dove lo spieghiamo in dettaglio.

✅ 2. Usare un motore di ricerca che renda lo shopping più facile per i tuoi clienti

In qualsiasi profumeria fisica, il cliente andrebbe direttamente a chiedere informazioni su un profumo specifico a una commessa.

La maggior parte degli acquirenti di cosmetici cerca un marchio o un profumo specifico.

Infatti, i 3 marchi più ricercati sono:

  • Creed
  • The ordinary
  • Mancera

Se lo sai già, perché non approfittarne e distinguerti dalla concorrenza?

Usando Doofinder (il nostro motore di ricerca professionale), il cliente deve solo inserire il nome del marchio o del profumo che sta cercando e gli viene mostrato automaticamente:

  • Prodotti: con immagini di tutti i profumi dello stesso marchio.
  • Categorie: dove si possono includere filtri per prezzo.
  • Offerte: se sono attivate per quel prodotto o categoria.

Guarda come funziona il sito del nostro cliente Pacoperfumerias.com

perfumeria-doofinder

Parla la stessa lingua dei tuoi clienti?

Può sembrare sciocco quello che ti stiamo dicendo, ma non lo è.

Immagina che qualcuno entri nel tuo negozio e digiti “rossetto” nel tuo normale motore di ricerca. Tuttavia, nonostante il fatto che hai un sacco di rossetti nel tuo negozio, sembra che non ce ne siano.

Cosa succede?

Hai classificato quel prodotto come “lipstick“.

Ecco perché un normale motore di ricerca non riesce a trovarlo. E pensa che c’è gente che li chiama anche “lip gloss” (un altro modo che il tuo motore di ricerca non rileverebbe).

E non è l’unico prodotto con cui questo accade, pensa anche alla mascara, eye liner, fondotinta e così via.

Ciò nonostante, con un motore di ricerca professionale come Doofinder, è possibile digitare diversi sinonimi per ogni prodotto senza dover cambiare le descrizioni.

Ecco un esempio. Vedi nell’immagine cosa appare inserendo solo “lips“:

primor-marketing-doofinder

Ti mostrano tutti i prodotti relativi a quella parte del viso. 😉

Vuoi vedere tu stesso come funziona il motore di ricerca (in media, le vendite aumentano dal 25 – 30%)?

Clicca qui e prova Doofinder gratuitamente per 30 giorni.

✅ 3. Specializzarsi in una nicchia specifica

Importante: se vuoi che il tuo business online abbia successo, devi specializzarti.

Ci sono molti imprenditori che vogliono “vendere a tutti” quando iniziano. È come usare una mazza per rompere una noce!

Senza un pubblico specifico, è impossibile stabilire una strategia che funzioni. Se si cerca di soddisfare troppe persone con diversi gusti e criteri, si finisce per fallire tutti.

Tuttavia, se ti concentri su una nicchia specifica, sarà molto più facile conoscere la tua buyer persona (cliente ideale) e soddisfare le sue esigenze.

Qui ti presentiamo alcuni esempi di nicchie specifiche:

  • Profumi per donne o colonie per uomini
  • Trucco ecologico non testato su animali
  • Profumi equivalenti (“mock”)
  • Marchi cosmetici di alto profilo

Scegli quello che ti interessa di più e studia la loro redditività (e la concorrenza). Concentrati su di esso e non cercare di vendere a tutti – otterrai risultati migliori in questo modo. 😉

✅ 4. Fare affidamento su testimonianze di clienti soddisfatti

Sappiamo già che la scelta di questi tipi di articoli è molto soggettiva e che è difficile spiegare l’odore di un profumo o i benefici di un rossetto.

Quindi, cosa si può fare?

Evidenzia la prova sociale nella tua profumeria online.

La prova sociale nel marketing si basa sul fornire all’utente una chiara prova che la sua decisione di acquisto è supportata dall’opinione di altri clienti come lui.

Cioè, pubblicare sul tuo sito web le opinioni di altri utenti sui tuoi prodotti può far sì che nuovi clienti decidano di comprare.

✅ 5. Creare un canale video su YouTube

Il contenuto video è il re di Internet, e il re dei video online è YouTube.

YouTube è decisivo per il 47% degli acquisti fatti nel settore della profumeria e della cosmetica, secondo una ricerca di Expansión.com.

Avere un canale specifico attraverso il quale offrire valore ai tuoi potenziali clienti è il modo migliore per creare coinvolgimento e per attrarre traffico qualificato che può portare alle vendite.

Puoi pubblicare consigli di bellezza o qualsiasi contenuto relativo al tuo settore e-commerce e articoli.

Suggerimento extra: Puoi anche usare gli influencer per la tua strategia di marketing su YouTube.

Secondo questo studio di CominCrea, gli acquirenti di cosmetici e profumi online sono sempre alla ricerca dell’opinione degli influencer. Ecco perché sarebbe bello avere uno youtuber sul tuo canale per rafforzare l’immagine del tuo marchio.

Se decidi di implementare questa strategia, puoi imparare come scegliere gli influencer per la tua campagna in questo articolo.

✅ 6. Fare concorsi in RRSS

Come già sai, i social networtks sono un eccellente canale di comunicazione con il pubblico per qualsiasi negozio, ancora di più se è online.

Ecco perché dovresti lavorare sulle tue reti e dare impulso al tuo marchio, creando una comunità di seguaci.

I concorsi o le lotterie sono un modo semplice per ottenere seguaci, oltre a far derivare il traffico verso il tuo negozio online.

Per impostarlo devi solo seguire questi semplici passi:

  • Definire l’obiettivo del concorso: Può essere quello di far conoscere la profumeria o di portare traffico all’e-commerce.
  • Segmentare correttamente: Il pubblico del concorso deve essere lo stesso del pubblico della profumeria, in modo che possano diventare clienti.
  • Scegli il prezzo giusto: Un prodotto del tuo negozio di profumi o cosmetici (perché è il tuo settore) sarebbe la cosa normale da fare, ma non è obbligatorio. Dovrebbe essere qualcosa di attraente per la tua buyer persona (se non lo è, non parteciperà).
  • Spiega come partecipare al concorso: Assicurati che il tuo cliente sappia come partecipare. Non ti complicare la vita qui, quello che funziona meglio è qualcosa come “per partecipare, mettete un like alla nostra pagina Facebook e commentate quale profumo vi rappresenti meglio”.

Con questa facile azione, genererai la consapevolezza del tuo negozio tra molti potenziali clienti che, d’ora in poi, ti seguiranno sui social media.

✅ 7. Offrire sconti

A chi non piacciono gli sconti?

Gli sconti sono armi molto potenti per fidelizzare i tuoi acquirenti, ma non offrirli solo per il gusto di farlo, fallo con un obiettivo chiaro in mente:

Fai attenzione – gli sconti dovrebbero essere ancora redditizi per te (quindi assicurati di controllare i tuoi margini di profitto).

Sei pronto a vendere di più con il tuo business online di profumi e cosmetici?

Tutte le azioni spiegate in questo post sono facili da applicare, quindi puoi iniziare a usarle subito.

Mettiti al lavoro e distinguiti dalla concorrenza!